Scopri
Italian taste

Asparagi

Gli asparagi sono prevalentemente primaverili, in Italia si coltivano infatti da Marzo a Giugno

In Italia abbiamo due grandi gruppi di asparagi che vengono coltivati: quelli bianchi e quelli verdi.

Esistono anche delle ottime qualità di asparagi di altri colori, dal rosa al violetto, meno comuni ma comunque buonissime.

Asparagi bianchi

I più popolari sono il Bianco di Bassano, il Bianco di Germania e il “Grosso di Erfurt”

Asparagi verdi

Il più famoso tra questa categoria è il Verde di Altedo, che si vanta anche della denominazione IGP

Come scegliere

Particolare attenzione va riservata alle punte, che devono essere compatte e attaccate tra di loro.
Anche i gambi devono essere sodi e duri.

Come conservare

Al momento dell’acquisto staccate la parte più coriacea del fondo ed immergete gli asparagi in piedi, in una brocca o vaso, come se fossero un mazzo di fiori.

Non sprechiamo

Potete utilizzare le parti di scarto della pulizia per insaporire un brodo vegetale.

Carpaccio di manzo con asparagi, parmigiano e aceto balsamico
Scaloppine di vitello al limone con asparagi
Torta salata con asparagi e pomodorini
Asparagi bolliti
Pulizia degli asparagi
Asparagi brasati
Salsa olandese
Aggiungi ai preferiti
Copyright © 2024 Cuciniamo S.r.l. - P.iva e Cod. Fisc. 11653660966 Tutti i diritti riservati. Privacy policy | Cookie policy | Personalizza