Scopri

Frittata con verdure

La frittata con le verdure è una ricetta semplicissima, veloce e poco costosa, che accontenta praticamente tutti.

Chef Danilo Angè

Difficoltà: easy

Preparazione: 15'

Cottura: 20'

Difficoltà: easy

Preparazione: 15'

Cottura: 20'

Chef Danilo Angè

Difficoltà: easy

Preparazione: 15'

Cottura: 20'

Difficoltà: easy

Preparazione: 15'

Cottura: 20'

Preparazione

  1. 01 / Preparate le verdure

    Pelate le patate e tagliatele a cubetti di circa 1 cm

    Lavate le zucchine e tagliatele a cubetti di circa 1 cm

    Lavate i peperoni, tagliateli a metà, togliete i semi e le parti bianche, quindi tagliateli a cubetti di 1 cm

    Lavate i fagiolini e tagliateli a pezzetti di circa 1 cm

  2. 02 / Preparate il composto di uova

    Non spegnete il fuoco, dovete poi aggiungere il composto di uova

    Unite sale, pepe, parmigiano e le foglie di basilico tagliate sottilmente

    Battete energicamente fino ad avere un composto omogeneo

  3. 03 / Cuocete le verdure

    Mettete sul fuoco una padella a fuoco medio

    Aggiungete l’olio extra vergine d’oliva

    Mettete a cuocere patate e peperoni per 5 minuti

    Aggiungete i fagiolini e le zucchine

    Salate, pepate e lasciate cuocere per circa altri 5 minuti

    Le verdure devono risultare morbide ma croccanti

    Non spegnete il fuoco, dovete poi aggiungere il composto di uova

  4. 04 / Cuocete la frittata

    Aggiungete il composto di uova alle verdure, tenendo il fuoco sempre a fiamma media

    Cuocete per circa 5 minuti mescolando

    Quando si forma la crosticina sul fondo è il momento di girarla

    Togliete la padella dal fuoco

    Mettete un piatto dello stesso diametro sopra la padella e rovesciate la frittata sul piatto

    Fate scivolare con attenzione la frittata dentro la padella

    Rimettetela sul fuoco

    Finite la cottura per altri 5 minuti circa per far dorare anche il secondo lato

  5. 05 / Impiattate la frittata

    Togliete la frittata dalla padella e tagliatela a fette

Abbinamento del vino

Potete servire la frittata con le verdure in abbinamento a un vino bianco fermo, non troppo corposo ma profumato, quale il Sauvignon altoatesino o il Pinot bianco.

Se decidete di mangiare la frittata tiepida o fredda potete prepararla anche con qualche ora di anticipo.

Qualunque siano le verdure che avete scelto fatele cuocere prima di unire il composto di uova: in caso contrario, vi ritrovereste o con le verdure crude o con le uova troppo cotte.

La frittata deve essere con la bella crosticina croccante esterna e morbida all’interno: non fatela cuocere troppo

Non abbiate paura di girarla con il piatto: fate solo attenzione ad agire in maniera delicata ma decisa.

Potete conservare la frittata di verdure in frigorifero per 2 giorni all’interno di un contenitore ermetico.

La frittata con le verdure è una ricetta semplicissima, veloce e poco costosa, che accontenta praticamente tutti. E’ anche un ottimo metodo per riciclare delle verdure che non sapete più come cucinare: potete utilizzare per esempio porri, cipolle, asparagi,melanzane o quanto più vi piace e vi fa comodo. Anche le erbe possono essere sostituite a vostro gusto: erba cipollina, maggiorana o altre erbe fresche sono perfette.

Se volete un gusto più deciso, aggiungete alla vostra frittata un formaggio più saporito del parmigiano e aggiungete anche dei dadini di pancetta o prosciutto, sarà la vostra fantasia a guidarvi.

La frittata con le verdure risolve molte situazioni: può essere mangiata sia calda che fredda, come antipasto o portata principale.

In Italia è un classico che non manca nel cesto del pic nic, nel quale potete riporla tagliata a fette in contenitore ermetico.

Ingredienti per 4 persone

8 uova

200 g di peperoni rossi

200 g di zucchine

200 g di patate

200 g di fagiolini

100 g di parmigiano reggiano

3 foglie di basilico

20 g di olio extra vergine d’oliva

sale e pepe

Abbinamento del vino

Potete servire la frittata con le verdure in abbinamento a un vino bianco fermo, non troppo corposo ma profumato, quale il Sauvignon altoatesino o il Pinot bianco.

Potrebbe piacerti anche

Cheesecake salata con taralli e lamponi
Sfere di capesante, gamberi e caviale
Ostrica con gelatina di prosecco
Tortino salato con caciocavallo, pomodori secchi, capperi e pesto
Pizza fatta in casa
Crackers integrali con crema di ceci e asparagi
Cheesecake salata con taralli e lamponi
Sfere di capesante, gamberi e caviale
Ostrica con gelatina di prosecco
Tortino salato con caciocavallo, pomodori secchi, capperi e pesto
Pizza fatta in casa
Crackers integrali con crema di ceci e asparagi
Aggiungi ai preferiti
Copyright © 2024 Cuciniamo S.r.l. - P.iva e Cod. Fisc. 11653660966 Tutti i diritti riservati. Privacy policy | Cookie policy | Personalizza