Scopri

Pasticcio di fettuccine pollo e peperoni

Chef Walter Zanoni

Difficoltà: easy

Preparazione: 30'

Cottura: 25'

Riposo: 60'

Difficoltà: easy

Preparazione: 30'

Cottura: 25'

Riposo: 60'

Chef Walter Zanoni

Difficoltà: easy

Preparazione: 30'

Cottura: 25'

Riposo: 60'

Difficoltà: easy

Preparazione: 30'

Cottura: 25'

Riposo: 60'

Preparazione

  1. 01 /

    Stendete la farina a fontana sul piano di lavoro e unite le uova leggermente sbattute.

    Lavorate fino a quando avrete ottenuto un impasto liscio ed omogeneo, che farete riposare per almeno un’ora ricoperto con pellicola alimentare.

    Fate sciogliere del burro in una padella e fate rosolare a fiamma dolce il pollo e i peperoni, tagliati entrambi a pezzetti.

    Salate, pepate, aggiungete la panna e lasciate cuocere dolcemente per circa 15 minuti: il pollo deve essere cotto ma morbido.

    Stendete la pasta e ricavate le fettuccine, che farete cuocere in acqua bollente salata per circa 3 minuti.

    Togliete la pasta ed unitela direttamente in padella, aggiungendo il pecorino grattugiato.

    Mescolate ed amalgamate gli ingredienti, quindi mettete la pasta in una teglia da forno leggermente imburrata, spolverando con il pecorino grattugiato.

    Fate cuocere in forno preriscaldato a 230° per 5 minuti, fino a quando la superficie è leggermente dorata e servite ben caldo.

Potete guadagnare tempo preparando la pasta in anticipo.

Anche il sugo di peperoni e pollo può essere preparato con qualche ora di anticipo, finirete poi la ricetta all’ultimo momento.

Il pasticcio deve rimanere morbido, fate quindi attenzione a mettere la giusta quantità di panna e di acqua di cottura della pasta per non farlo seccare troppo.

Se vi avanza della pasta del pasticcio mettetelo in frigorifero coperto con pellicola alimentare: sarà buonissimo anche il giorno dopo.

Questa opulenta ricetta si presta per svariate occasioni ed è comodissima anche perché è un piatto unico.

Se utilizzate della pasta già preparata in anticipo è velocissima da preparare, comunque potete sostituire la pasta fresca anche con della pasta secca tipo maccheroni, penne o altro formato a vostro gusto.

A noi piace il pecorino perché lascia un gusto intenso, se desiderate potete sostituirlo con del parmigiano o altro formaggio a pasta dura grattugiato.

Ingredienti per 5

500 g di farina 00

5 uova

300 g di petto di pollo

20 g di burro oppure olio extra vergine d’oliva

300 g di peperoni freschi

200 ml di panna da cucina fresca

60 g di pecorino romano grattugiato

Sale e pepe q.b.

Prodotti consigliati

Molino Dallagiovanna
Farina speciale la Triplozero

Potrebbe piacerti anche

Ravioli alla carbonara
Lasagnette di pane con verdure
Farro come un risotto alla barbabietola, parmigiano e aceto balsamico
Risotto alla parmigiana con mostarda di mele, cioccolato fondente e polvere di buccia d’arancia
Rigatoni al forno con verdure di stagione
Lasagne verdi alla bolognese

Le lasagne verdi alla bolognese sono un piatto ricco e gustoso, particolarmente gradito a tutti!

Ravioli alla carbonara
Lasagnette di pane con verdure
Farro come un risotto alla barbabietola, parmigiano e aceto balsamico
Risotto alla parmigiana con mostarda di mele, cioccolato fondente e polvere di buccia d’arancia
Rigatoni al forno con verdure di stagione
Lasagne verdi alla bolognese

Le lasagne verdi alla bolognese sono un piatto ricco e gustoso, particolarmente gradito a tutti!

Aggiungi ai preferiti
Copyright © 2023 Cuciniamo S.r.l. - P.iva e Cod. Fisc. 11653660966 Tutti i diritti riservati. Privacy policy | Cookie policy | Personalizza