Scopri

Uovo croccante con crema di asparagi e speck

Chef Walter Zanoni

Difficoltà: easy

Preparazione: 20'

Cottura: 30'

Difficoltà: easy

Preparazione: 20'

Cottura: 30'

Chef Walter Zanoni

Difficoltà: easy

Preparazione: 20'

Cottura: 30'

Difficoltà: easy

Preparazione: 20'

Cottura: 30'

Preparazione

  1. 01 /

    Affettate con un pelapatate le punte agli asparagi e conservatele in acqua e ghiaccio, vi serviranno dopo per la guarnizione.

    Tagliate gli asparagi a pezzetti, metteteli in una padella con l’olio extra vergine, l’acqua e un pizzico di sale.

    Lasciate cuocere per circa 10 minuti a fiamma media fino a quando si inteneriscono.

    Una volta cotti frullateli per ottenere una crema.

    Adagiate le fette di speck su una teglia ricoperta di carta forno e mettete in forno a 150° per circa 10 minuti, le fettine devono diventare croccanti.

    Nel frattempo fate cuocere le uova in acqua bollente per 5 minuti, quindi raffreddatele in acqua e ghiaccio.

    Mettete in una ciotola la farina, l’uovo, l’acqua, l’amido di mais e un pizzico di sale.

    Sgusciate le uova sode ed aggiungetele alla pastella; passatele poi nel pane grattugiato al quale avrete unito il parmigiano.

    Scaldate l’olio di semi fino a raggiungere la temperatura di 175° e aggiungete le uova panate, facendole friggere fino a quando diventano dorate.

    Scolatele e fatele asciugare su carta assorbente da cucina.

    Impiattate mettendo sul fondo del piatto la crema di asparagi, tiepida o calda a vostro gusto.

    Aggiungete l’uovo fritto, completate con lo speck croccante e le punte d’asparagi scolate e asciugate.

Le uova possono essere rassodate il giorno prima e fritte poi al momento dell’utilizzo.

Non fate cuocere oltre i 5 minuti le uova e non dimenticate di fermare subito la cottura immergendole in acqua fredda.

Se vi avanza della crema di asparagi potete conservarla in frigorifero fino al giorno dopo.

La potrete riutilizzare in altri modi, aggiungendola per esempio ad un risotto alla parmigiana qualche minuto prima di spegnerlo.

E’ottima anche da utilizzare come condimento per una pasta fresca all’uovo.

Se desiderate una versione vegetariana di questa deliziosa ricetta potete evitare di mettere lo speck.

Ingredienti per 4

4 uova

1 kg di asparagi

50 ml di olio extra vergine d’oliva

100 ml di acqua

Sale q.b.

100 g di speck

1 lt di olio di semi di girasole o arachide

Aceto balsamico di Modena q.b.

Per la panatura

2 uova

100 ml di acqua

500 g di pane grattugiato grosso

50 g di parmigiano reggiano grattugiato

100 g di farina

100 g di amido di mais

Sale q.b.

Potrebbe piacerti anche

Pane carasau

Il pane carasau è un pane tradizionale sardo, conosciuto anche come “carta da musica” per la sua croccantezza. Questo pane sottile e croccante, cotto in forno, viene servito come accompagnamento per molti piatti della tradizione sarda o arricchito con olio d’oliva e sale per un antipasto gustoso. 

Arancini di riso

Gli arancini sono una specialità siciliana a base di riso, tipicamente ripieni di ragù, piselli e mozzarella. Queste palline di riso vengono impanate e poi fritte fino a ottenere una croccante doratura. Sono un piatto delizioso e versatile che può essere farcito con vari ingredienti, offrendo un’esplosione di sapori avvolta da un guscio croccante e saporito. Perfetti come antipasto, snack o piatto unico, gli arancini sono un’esperienza culinaria unica. 

Cheesecake salata con taralli e lamponi
Sfere di capesante, gamberi e caviale
Ostrica con gelatina di prosecco
Tortino salato con caciocavallo, pomodori secchi, capperi e pesto
Pane carasau

Il pane carasau è un pane tradizionale sardo, conosciuto anche come “carta da musica” per la sua croccantezza. Questo pane sottile e croccante, cotto in forno, viene servito come accompagnamento per molti piatti della tradizione sarda o arricchito con olio d’oliva e sale per un antipasto gustoso. 

Arancini di riso

Gli arancini sono una specialità siciliana a base di riso, tipicamente ripieni di ragù, piselli e mozzarella. Queste palline di riso vengono impanate e poi fritte fino a ottenere una croccante doratura. Sono un piatto delizioso e versatile che può essere farcito con vari ingredienti, offrendo un’esplosione di sapori avvolta da un guscio croccante e saporito. Perfetti come antipasto, snack o piatto unico, gli arancini sono un’esperienza culinaria unica. 

Cheesecake salata con taralli e lamponi
Sfere di capesante, gamberi e caviale
Ostrica con gelatina di prosecco
Tortino salato con caciocavallo, pomodori secchi, capperi e pesto
Aggiungi ai preferiti
Copyright © 2024 Cuciniamo S.r.l. - P.iva e Cod. Fisc. 11653660966 Tutti i diritti riservati. Privacy policy | Cookie policy | Personalizza